Loading...
Per offrirti il miglior servizio erregame utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies
CHIUDI
Marche-
Categorie-

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A € 60,00

 

Hai domande?

I nostri esperti collaboratori saranno lieti di aiutarti.

Tel. 081 757.42.85 (3 linee PBX)

Il costo della chiamata è alla tariffa locale.
Dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00.
I tuoi dati sono al sicuro!

Trasferimento sicuro dei dati tramite crittografia SSL
Modalità di pagamento

Consegna in 24 ore

Ordina oggi e domani ricevi la merce comodamente a casa tua

(escluso festivi)
Ricevi le nostre offerte migliori su WhatsApp

Aggiungi in rubrica 340.9757110 e scrivi ErregameWL seguito dal nome della tua azienda
CODICE ETICO

PREMESSA


Erregame S.p.A. è consapevole di contribuire con il proprio operato, con senso di responsabilità ed integrità morale, al processo di sviluppo dell’economia italiana. L’impresa crede nel valore del lavoro e considera la legalità, la correttezza e la trasparenza dell’agire presupposti imprescindibili per il raggiungimento dei propri obiettivi economici, produttivi e sociali. La Società ispira la propria attività al rispetto delle leggi e dei regolamenti in vigore, nonché all’osservanza dei principi e delle norme di comportamento espressi nel presente Codice Etico che, con specifico riferimento alla politica aziendale “anticorruzione”, sono calibrati anche sulle linee guida del UK Bribery Act emanato nel 20101.

Il Codice Etico rappresenta l’enunciazione dei valori aziendali, nonché dei diritti, dei doveri e delle responsabilità della Società rispetto a tutti i soggetti con cui entra in relazione per il conseguimento del proprio oggetto sociale. Esso contiene i principi generali che devono ispirare l’azione di Erregame S.p.A., rappresentandone lo standard di riferimento, le norme di condotta che devono orientare i comportamenti e le attività di coloro che operano nell’ambito della Società, siano essi amministratori, dipendenti, collaboratori esterni ed agenti, nell’esercizio dell’attività societaria, indipendentemente da quanto previsto a livello normativo.

Il presente Codice traduce i fondamenti della cultura condivisa di Erregame S.p.A., i quali concorrono ad assicurare il buon nome, l’affidabilità e la qualità della Società sia nella percezione interna, sia nel rapporto con gli interlocutori economici. Convincimento di Erregame S.p.A. è che l’etica nella conduzione degli affari sia anche condizione necessaria per il successo dell’Impresa.

Il Codice Etico si inserisce nel quadro dell’attuazione delle previsioni del Decreto 231/2001, dettando i principi generali di gestione, vigilanza e controllo cui i modelli di organizzazione devono ispirarsi.

Erregame S.p.A. si impegna a portare il Codice Etico a conoscenza di tutti i destinatari sia interni che esterni alla Società, attivando gli opportuni canali di comunicazione ed assicurando un adeguato programma di formazione e sensibilizzazione continua sulle problematiche attinenti al Codice Etico. La Società si impegna altresì affinché i contenuti del Codice Etico trovino nelle attività aziendali completa e fattiva applicazione.

Tutti coloro che lavorano in (o per) Erregame S.p.A., senza distinzioni o eccezioni, sono impegnati ad osservare e a fare osservare tali principi nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità. In nessun modo la convinzione di agire a vantaggio della Società può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con questi principi.

Esigenza imprescindibile di ogni rapporto di proficua collaborazione con Erregame S.p.A. è, dunque, rappresentata dal rispetto, da parte di tutti i destinatari, dei principi e delle disposizioni contenuti nel presente Codice.


Destinatari del codice etico.

Il presente Codice si applica alla Società Erregame S.p.A. e costituisce parte integrante del Modello organizzativo, di gestione e controllo che la Società ha deciso di adottare per regolamentare i processi decisionali interni.

Destinatari del Codice sono:
gli Amministratori, i procuratori e tutte le persone fisiche e/o giuridiche che rivestono funzioni di rappresentanza, amministrazione o di direzione della Società, anche di una sua unità organizzativa, nonché tutte quelle persone che esercitano, anche di fatto, la gestione ed il controllo della Società e tutti coloro che operano per il conseguimento degli obiettivi della stessa;
tutti gli Organi sociali, ed i loro componenti, deputati alle funzioni di controllo e di vigilanza;
i dipendenti e i collaboratori della Società, nonché tutti coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano rapporti o relazioni di lavoro con essa;
tutti i consulenti, fornitori, terze parti e chiunque svolga attività in nome e per conto di Erregame S.p.A. o sotto il suo controllo.

La Società si impegna alla diffusione del presente Codice presso tutti i soggetti interessati e alla predisposizione di strumenti che ne favoriscano l’applicazione e l’aggiornamento allo scopo di assicurare un Codice sempre in linea con l’evoluzione della sensibilità della società civile, delle condizioni ambientali e della normativa.


Valore contrattuale del Codice etico.

Il presente Codice etico costituisce parte integrante del rapporto di lavoro instaurato con Erregame S.p.A. L’osservanza delle norme del Codice deve considerarsi parte essenziale degli obblighi dei dipendenti della Società. La violazione delle norme del Codice potrà costituire inadempimento alle obbligazioni primarie del rapporto di lavoro o illecito disciplinare, con ogni conseguenza di legge, anche in ordine alla conservazione del rapporto di lavoro e potrà comportare azioni per il risarcimento dei danni dalla stessa violazione causati. Per i destinatari non dipendenti l’osservanza del Codice costituisce presupposto essenziale per l’inizio o la prosecuzione del rapporto professionale/collaborativo in essere con la Società.



PRINCIPI DI RIFERIMENTO


Legalità, onestà e correttezza.

Erregame S.p.A. opera nel rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti in tutti i paesi in cui agisce, dell’etica professionale, delle procedure e dei regolamenti interni, applicandoli con rettitudine e lealtà. Il perseguimento dei propri legittimi interessi non può mai giustificare una condotta contraria ai principi di legalità, correttezza ed onestà. I rapporti con tutti gli interlocutori della Società sono improntati a criteri e comportamenti di collaborazione, lealtà e rispetto reciproco.
La Società promuove la cultura della legalità ed opera in modo che tutto il personale sia messo a conoscenza delle proprie responsabilità, dei rischi aziendali specifici e dei conseguenti principi generali di comportamento.
Gli esponenti aziendali ed i collaboratori nel porre in essere azioni riconducibili ad Erregame S.p.A., dovranno seguire comportamenti corretti negli affari di interesse della Società, indipendentemente dalla competitività del mercato e dall’importanza dell’affare trattato.
Pratiche di corruzione, favori illegittimi, comportamenti collusivi, sollecitazioni, dirette e/o tramite terzi, di vantaggi personali e di carriera, per sé o per altri, sono proibiti.


Professionalità

Tutte le attività di Erregame S.p.A. devono essere svolte con impegno e rigore professionale ed in pieno spirito di reciproco rispetto e collaborazione.
Ciascun collaboratore ed esponente aziendale deve fornire apporti professionali adeguati alle responsabilità assegnate ed agire in modo da tutelare il prestigio e la reputazione della Società.


Qualità dei prodotti

Erregame S.p.A. orienta il proprio impegno alla soddisfazione della clientela. Per questo motivo, essa indirizza le proprie attività di ricerca, sviluppo e commercializzazione ad elevanti standard dei propri prodotti e servizi. A tal fine la Società favorisce il continuo miglioramento della professionalità dei propri dipendenti, anche attraverso lo svolgimento di iniziative formative.


Trasparenza dell’attività e dell’informazione.

Ogni operazione di Erregame S.p.A. deve essere lecita, autorizzata, congrua, documentata e verificabile, in ossequio al principio di trasparenza e rintracciabilità dei processi gestionali e decisionali dell’azienda.

Tutti i destinatari del Codice sono tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili ed accurate, in modo tale che gli interlocutori aziendali siano in grado di prendere decisioni autonome e consapevoli degli interessi coinvolti, delle alternative e delle conseguenze rilevanti.

Le procedure interne devono essere tali da consentire i necessari controlli.

La Società assicura una corretta informazione ai creditori, ai collaboratori ed ai dipendenti, in ordine ai fatti significativi concernenti la propria gestione societaria e contabile.

La Società condanna ogni operazione di alterazione dei dati e delle informazioni sociali rese obbligatorie per legge.

In particolare, le informazioni verso la Pubblica Amministrazione finalizzate all’ottenimento di contributi, erogazioni, concessioni, autorizzazioni o iscrizioni devono essere veritiere, corrette e trasparenti e devono essere prodotte e divulgate secondo le procedure organizzative aziendali ed i relativi flussi autorizzativi.


Riservatezza delle informazioni.

Erregame S.p.A. assicura l’adozione di procedure atte a garantire la riservatezza delle informazioni in proprio possesso, l’osservanza della normativa in materia di dati personali e si astiene dal ricercare dati riservati attraverso mezzi illegali, salvo casi di espressa e consapevole autorizzazione e conformità alle norme giuridiche vigenti.
Compete ad ogni collaboratore di Erregame S.p.A., anche dopo l’eventuale cessazione del rapporto di lavoro, mantenere il più completo riserbo su ogni informazione riservata concernente la Società, della quale sia venuto a conoscenza in ragione delle proprie mansioni o ruoli.
Tutte le informazioni riservate devono essere utilizzate esclusivamente per scopi istituzionali e comunque in modo tale da non arrecare all’interessato alcun danno economico o morale.
La privacy dei dipendenti, dei collaboratori, dei candidati a posti di lavoro, dei fornitori e dei clienti è tutelata nel rispetto della normativa di riferimento, anche attraverso standard operativi che specificano le informazioni ricevute e le relative modalità di trattamento e di conservazione. È esclusa ogni indagine sulle idee, le preferenze, i gusti personali e la vita privata delle persone.
Le informazioni estratte dal casellario giudiziale o inerenti alle condizioni di salute di un individuo o al suo regime alimentare rientrano nella categoria dei dati sensibili e sono tutelati con maggior rigore.
I dati personali devono essere trattati nel rispetto delle diposizioni del d.lgs. 196/2003 nonché dei principi europei in materia.


Rispetto della persona e pari opportunità.

La Società agisce rispettando i diritti fondamentali di ogni individuo ed assicurando eguali opportunità.
Erregame S.p.A., riconoscendo la centralità delle risorse umane quale fattore di successo della propria attività, assicura il rispetto dell’integrità fisica, morale e culturale della persona ed il rispetto della dimensione di relazione con gli altri.
La Società assicura che le condizioni di lavoro al proprio interno siano rispettose della dignità individuale e si svolgano in ambienti sani e sicuri. La Società si impegna a concludere con i propri lavoratori contratti di lavoro rispettosi della legislazione vigente.
La Società si impegna altresì ad evitare, in occasione di ogni decisione rilevante, qualsiasi discriminazione in base all’età, al sesso, alla sessualità, allo stato di salute, al colore, all’etnia, alla razza, all’invalidità ed aspetto fisico, alla condizione economico-sociale, alla nazionalità, alle opinioni politiche e alle credenze religiose.


Correttezza in caso di conflitto di interessi.


Nello svolgimento delle attività devono sempre essere evitate situazioni in cui i soggetti coinvolti in qualsivoglia operazione aziendale siano in conflitto di interessi.


Rispetto della sicurezza e dell’ambiente di lavoro.

Erregame S.p.A. riconosce quale principio fondamentale la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente di lavoro. La scelta dei responsabili in materia di sicurezza e igiene dei luoghi di lavoro è improntata a criteri di riconosciuta professionalità ed esperienza, individuando persone, anche esterne all’azienda, che garantiscano la massima attenzione e qualità nell’espletamento del servizio loro affidato.
La gestione operativa della Società rispetta i criteri avanzati di salvaguardia ambientale e di efficienza energetica perseguendo il miglioramento continuo delle condizioni di salute e di sicurezza sul lavoro e di protezione ambientale.

Tutela della concorrenza.

Erregame S.p.A. intende tutelare il valore della concorrenza leale, astenendosi da comportamenti atti a favorire la conclusione di affari a proprio vantaggio in violazione di leggi o norme vigenti. Riconosce che una concorrenza corretta e leale costituisce elemento fondamentale per il proprio sviluppo.
Per tali motivi la Società si impegna ad osservare scrupolosamente le leggi vigenti in materia ed a collaborare con ogni pubblica Autorità.
Non sono consentiti, pertanto, comportamenti contrari alla correttezza professionale, corruttivi, collusivi, predatori, di abuso di posizione dominante o di dipendenza economica ed altra condotta diretta ad alterare la lealtà e l’equilibrio concorrenziale del mercato.
La Società non approva occasioni di contatto con la concorrenza che possono creare situazioni di rischio. È dunque necessario coinvolgere in anticipo l’organo amministrativo per l’esame di eventuali proposte che comportino forme di cooperazione con i concorrenti.
Nei contatti con le società concorrenti, inoltre, il personale deve necessariamente evitare di discutere di temi come prezzi o altre condizioni e termini di offerta della Società, costi, piani di produzione e politiche commerciali o altre informazioni proprietarie o confidenziali la cui comunicazione non sia strettamente pertinente e necessaria alla specifica trattativa negoziale.
Eventuali accordi con soggetti concorrenti potrebbero violare la normativa antitrust, pertanto è sempre necessario consultare in anticipo il consulente legale.


NORME DI COMPORTAMENTO

Mezzi di comunicazione.


I criteri di condotta nelle relazioni con i mezzi di informazione sono improntati a trasparenza, correttezza e tempestività.
Erregame S.p.A. cura i rapporti con i rappresentanti dei mezzi di informazione nel pieno rispetto dei principi enunciati attraverso il conferimento di incarichi a specifici soggetti/funzioni ai quali è affidato il compito di gestire tali relazioni in modo efficace e coerente.
I rapporti tra Erregame S.p.A. ed i mass media spettano alle funzioni aziendali appositamente designate e devono essere svolti in coerenza con la politica e gli strumenti di comunicazione definiti. Qualsiasi dipendente della Società che riceve una richiesta di intervista/rilascio di dichiarazioni riguardanti la stessa da parte di qualsiasi organo di stampa è tenuto ad informare preventivamente l’Amministratore.
Anche nell’utilizzo dei social media i dipendenti di Erregame S.p.A. devono essere posti a conoscenza delle responsabilità derivanti dall’uso di tali piattaforme per scopi professionali o personali. I dipendenti sono invitati ad evitare ogni riferimento alla loro collaborazione con la Società sulle piattaforme deisocial media utilizzate per ragioni personali.


Risorse umane.

Il personale alle dipendenze di Erregame S.p.A. costituisce un fattore fondamentale per il successo della Società. Erregame S.p.A. tutela e promuove il valore delle proprie risorse umane, al fine di conservare e sviluppare il patrimonio di competenze professionali possedute da ciascun dipendente, facendo in modo che le capacità e le legittime aspirazioni dei singoli trovino piena realizzazione nel raggiungimento degli obiettivi aziendali.
La Società si impegna ad offrire pari opportunità di lavoro a tutti i dipendenti sulla base delle qualifiche professionali e delle capacità di rendimento, senza alcuna discriminazione.
Il personale è assunto con regolare contratto di lavoro. In nessun caso è tollerata una forma di rapporto irregolare.
La valutazione del personale da assumere è effettuata in base alla corrispondenza dei profili dei candidati rispetto a quelli attesi ed alle esigenze specifiche della Società, nel rispetto dei principi dell’imparzialità e delle pari opportunità, in ossequio alla procedura adottata con l’approvazione del Modello organizzativo.
Nella fase finale del processo di selezione la Società chiede ai candidati di compilare un modulo di autodichiarazione e di consenso, nonché di fornire informazioni e documenti di supporto al fine di confermare la capacità del candidato a svolgere le mansioni richieste per la posizione a cui aspira.
È proibita qualsiasi forma di discriminazione nei confronti delle persone fondata su ragioni di carattere sindacale, politico, religioso, razziale, etnico, di lingua, di nazionalità, di sesso, di età, di condizione economica e di stato di salute. Tutti gli aspetti della relazione di lavoro – inclusi il reclutamento, l’assunzione, la formazione, la promozione, la retribuzione, i benefit, i trasferimenti, le cessazioni dei rapporti di lavoro, e i congedi – sono trattati da tutti i manager senza alcuna distinzione in ordine a razza, colore, religione, sesso, età, orientamento sessuale, origine etniche e nazionali o disabilità.
Tutte le decisioni prese nell’ambito della gestione e dello sviluppo delle risorse umane, anche per l’accesso a ruoli o incarichi diversi, sono basate su criteri di merito, competenza e professionalità documentati.
Nella gestione dei rapporti gerarchici, costituisce abuso della posizione di autorità richiedere, come atto dovuto al superiore gerarchico, prestazioni, favori personali e qualunque comportamento che configuri una violazione del presente Codice.
Le risorse umane sono valorizzate onde favorirne sviluppo e crescita. A tal fine, la Società garantisce l’integrità fisica e morale dei suoi dipendenti e collaboratori, assicurando condizioni di lavoro rispettose della loro dignità personale e conformi alle normative ambientali di legge. Erregame S.p.A. tutela altresì la privacy dei propri dipendenti, secondo le norme vigenti in materia, impegnandosi a non comunicare né diffondere, fatti salvi gli obblighi di legge, i relativi dati personali senza previo consenso dell’interessato.

Il personale dipendente deve osservare le seguenti regole:

deve essere evitata ogni situazione o attività che contrasti con il corretto adempimento dei propri compiti o che possa condurre a conflitti di interesse con la Società o che possa interferire con la capacità di assumere decisioni imparziali, nel migliore interesse della Società stessa;
ogni dipendente deve rispettare e salvaguardare i beni di proprietà di Erregame S.p.A. nonché impedirne l’uso fraudolento o improprio. L’utilizzo dei beni della Società da parte dei dipendenti deve essere funzionale ed esclusivo allo svolgimento delle attività aziendali o agli scopi autorizzati dalle funzioni interne preposte;
ogni dipendente deve operare conformemente a quanto previsto dalle politiche di sicurezza aziendali, al fine di non compromettere la funzionalità e la protezione dei sistemi informatici e non;
deve essere evitata qualsiasi attività che contrasti con il corretto adempimento dei propri compiti o che possa nuocere agli interessi, alla reputazione e all’immagine della Società.
Ogni dipendente deve collaborare a creare un clima lavorativo in cui tutti i colleghi si sentano bene accetti ed incoraggiati al raggiungimento dei propri obiettivi.
Le disposizioni di cui ai punti precedenti sono estese anche ai collaboratori esterni di Erregame S.p.A.


Collaboratori.

Le relazioni intrattenute dalla Società con i propri collaboratori sono improntate alla professionalità, al supporto legale, organizzativo, logistico, strategico, finanziario e amministrativo.
La Società richiede ai propri collaboratori esterni il rispetto di principi comportamentali analoghi a quelli ai quali si ispira. Ogni collaboratore esterno dovrà essere informato dell’esistenza del Codice etico e dei relativi impegni.
Nell’ambito della selezione dei propri collaboratori, effettuata in maniera formalizzata e trasparente, la Società utilizza criteri di qualità e competitività oggettiva dei servizi e dei prodotti offerti.
Per Erregame S.p.A. sono, quindi, requisiti di riferimento:
la professionalità e l’esperienza dell’interlocutore;
la disponibilità, opportunamente documentata, di mezzi, anche finanziari, strutture organizzate, capacità e risorse progettuali, know-how, etc.;
l’esistenza di sistemi di qualità, sicurezza e compatibilità ambientale.


Rapporti con terzi.

È fatto espresso divieto ai destinatari del Codice etico di concedere o ricevere alcuna forma di corrispettivo o qualsivoglia altra utilità per l’esecuzione di un atto d’ufficio o contrario al dovere d’ufficio, dare o ricevere, sotto alcuna forma, sia diretta che indiretta, regali, omaggi, ospitalità, salvo che il valore degli stessi sia tale da non compromettere l’immagine aziendale, subire o esercitare forme di condizionamento per l’assunzione di decisioni e/o l’esecuzione di atti relativi alla propria attività lavorativa.
L’esponente aziendale o il collaboratore che ricevere omaggi, o altra forma di benefici, non direttamente ascrivibili a normali relazioni di cortesia, dovrà assumere ogni opportuna iniziativa al fine di rifiutare detto omaggio o beneficio ed informare il proprio superiore.


Rapporti con fornitori.

Per ogni fornitore, Erregame S.p.A. garantisce il rispetto dei principi di pari opportunità, correttezza ed imparzialità.
La Società si avvale di fornitori che operino in conformità della normativa vigente e delle regole previste nel presente Codice.
I collaboratori e i dipendenti, nell’ambito della loro competenza, devono selezionare i fornitori, sulla base della normativa vigente applicabile in materia, delle procedure interne e nel rispetto dei principi del presente Codice, non precludendo ad alcuna azienda fornitrice in possesso dei requisiti richiesti la possibilità di competere per aggiudicarsi una fornitura, adottando nella selezione criteri di valutazione oggettivi secondo le dichiarate modalità.
In adesione al presente Codice Etico, i medesimi principi che vengono applicati alle relazioni intrattenute con i clienti devono caratterizzare i rapporti commerciali attivati da Erregame S.p.A. con i fornitori.
Le politiche di acquisto di beni e servizi da parte della Società hanno come obiettivo quello di garantire efficaci ed efficienti processi di approvvigionamento e di controllo dei prodotti attraverso procedure snelle ed atte ad assicurare alla Società il massimo vantaggio competitivo (ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo per ciascuna fornitura).
Erregame S.p.A. garantisce un’adeguata concorrenza per ogni processo di acquisto nonché la massima trasparenza delle operazioni di selezione del fornitore e di acquisto di beni e servizi, prevedendo la creazione di un apposito Albo dei fornitori.
In particolare, l’iscrizione all’Albo dei fornitori ed i criteri di selezione degli stessi per l’assegnazione delle commesse sono subordinati ad obiettive e trasparenti valutazioni della qualità, del prezzo, delle modalità di svolgimento del servizio e di consegna, nonché alla disponibilità di mezzi e strutture organizzative, in conformità alle procedure aziendali vigenti.

Ogni collaboratore e dipendente deve segnalare tempestivamente al proprio superiore di riferimento o all’OdV qualsiasi comportamento di un fornitore che possa apparire contrario ai suddetti principi.


Rapporti con clienti.

In adesione al presente Codice Etico, Erregame S.p.A. impronta la propria attività al criterio della qualità, intesa essenzialmente come obiettivo del pieno soddisfacimento del cliente.
La Società si pone come obiettivo principale quello di creare con i propri clienti un rapporto ispirato alla correttezza, alla trasparenza ed all’efficienza.
La relazione con i clienti è improntata al reciproco rispetto dei principi etici.
La Società vigila affinché le trattative ed i rapporti negoziali con i clienti siano improntanti al massimo rating di legalità, correttezza e serietà, nel pieno rispetto della normativa vigente. Erregame S.p.A. garantisce la riservatezza, la sicurezza e la protezione delle informazioni in proprio possesso, non divulgando dati economici e di altro genere che riguardano clienti, fatti salvi gli obblighi di legge. In particolare, tutti i dipendenti e collaboratori coinvolti devono attenersi alle procedure aziendali in tema di gestione della sicurezza delle informazioni. Nei rapporti con il cliente, tutti i collaboratori sono tenuti ad evitare le situazioni in cui possono manifestare conflitti di interesse e ad astenersi dall’avvantaggiarsi personalmente di opportunità di affari di cui sono venuti a conoscenza nel corso dello svolgimento delle proprie funzioni.


Rapporti con consulenti – Incarichi professionali.

Nella selezione dei propri consulenti, Erregame S.p.A. agisce in modo imparziale e non discriminatorio, adottando criteri di merito, competenza e professionalità e seguendo le procedure di cui si è appositamente dotata, nel rispetto dei principi di trasparenza, correttezza ed economicità.
In particolare, tutti i compensi e le somme a qualsiasi titolo corrisposte agli assegnatari di incarichi di natura professionale devono essere adeguatamente documentati e comunque proporzionati all’attività svolta, in relazione delle condizioni generalmente praticate sul mercato in relazione ad analoghe prestazioni.


Rapporti con la Pubblica Amministrazione.


I rapporti tra i membri degli organi sociali, i dipendenti ed i collaboratori di Erregame S.p.A. e le Istituzioni Pubbliche, italiane o estere, devono essere sempre improntati ai principi di legalità, lealtà, correttezza, trasparenza e collaborazione. Viene rifiutata qualsiasi tipologia di comportamento che possa ricondursi a una natura collusiva o idonea a pregiudicare i principi espressi nel presente Codice.
Nei confronti di rappresentanti o dipendenti delle pubbliche amministrazioni sono vietate la ricerca e l’instaurazione di relazioni personali di favore, influenza od ingerenza idonee a condizionare, direttamente o indirettamente, l’esito del rapporto.
In particolare, la Società condanna atti di corruzione o di istigazione alla corruzione nei confronti della Pubblica Amministrazione, sia commessi direttamente da esponenti aziendali, sia commessi indirettamente tramite soggetti che agiscono per conto o nell’interesse della Società stessa, in
Italia e all’estero. Nella conduzione delle sue attività vieta pertanto qualunque azione nei confronti o da parte di terzi in grado di ledere l’imparzialità e l’autonomia di giudizio della
Pubblica Amministrazione. A tal fine, attraverso apposite procedure mette in atto tutte le misure necessarie a prevenire ogni fenomeno di corruzione e altre condotte, anche strumentali, idonee a integrare il pericolo di commissione di siffatto reato.
fatto, pertanto, assoluto divieto ai membri degli organi sociali, ai dipendenti ed ai collaboratori della società, direttamente o indirettamente per il tramite di soggetti terzi, di eseguire o promettere ai funzionari o dipendenti della Pubblica Amministrazione, italiana o estera, anche in forma indiretta, dazioni di danaro o di altra utilità ovvero tenere condotte contrastanti con quanto previsto dal Codice Etico, e/o che possano anche solo essere interpretate come promessa o offerta di pagamenti, beni, doni o altre utilità di vario genere, allo scopo di promuovere o favorire indebitamente gli interessi della società.
consentita l’elargizione di omaggi di carattere simbolico o di modico valore, ascrivibile ad attività di promozione ovvero ad atti di cortesia, tenuto conto dei principi normativi ed etici, dei costumi e delle usanze dei singoli paesi nei quali la Società opera. Di ogni omaggio o liberalità deve essere supportato da un giustificativo scritto, accompagnato da una dichiarazione sull’identità del beneficiario autorizzato dalla funzione aziendale competente e debitamente registrato. Alcuni tipi di omaggi non sono mai elargibili o accettabili.
E’ fatto espresso divieto di soggiacere all’attività di pressione o persuasione, posta in essere dal pubblico ufficiale o da soggetto ad esso equiparato, finalizzata a creare nel privato uno stato di soggezione psicologica che lo porti ad agire nel senso voluto dal soggetto investito di attribuzioni pubbliche.
L’assunzione di impegni con le Pubbliche Amministrazioni e le Istituzioni Pubbliche è riservata alle funzioni preposte ed autorizzate a norma del Modello organizzativo del quale il presente Codice Etico è parte integrante.
Qualsiasi dipendente che riceva direttamente o indirettamente proposte di benefici da pubblici funzionari, incaricati di pubblico servizio o dipendenti in genere della Pubblica Amministrazione o di altre Pubbliche Istituzioni deve immediatamente sospendere ogni rapporto con essi e riferire al Rappresentante legale della sede italiana, all’Amministratore unico e all’organismo di Vigilanza. I destinatari del presente codice non devono eludere le prescrizioni sopra indicate ricorrendo a forme diverse di aiuti.


Rapporti con l’ Autorità Giudiziaria.

Qualora richiesto, Erregame S.p.A. collabora con l’Autorità Giudiziaria e con gli organi dalla stessa delegati nell’esercizio delle rispettive funzioni, anche qualora esse siano indirizzate nei loro confronti, dei rispettivi apici, dipendenti o collaboratori.


Conflitti di interesse.

Conformemente ai principi vigenti, si intende per conflitto di interesse ogni situazione, occasione o rapporto in cui, anche solo potenzialmente, si vedano coinvolti interessi personali o di altre persone collegate o di organizzazioni con cui si è a vario titolo coinvolti, che comunque possano far venir meno il rapporto di imparzialità. Un conflitto di interesse potenziale sorge quando un dipendente si trova in una situazione che potrebbe evolvere in un effettivo conflitto.
Ogni dipendente/collaboratore della Società è tenuto ad evitare tutte le situazioni e tutte le attività in cui si possa manifestare un conflitto con gli interessi di Erregame S.p.A., oppure che possano comunque interferire con la propria capacità di assumere, in modo imparziale, decisioni nel migliore interesse della Società e nel pieno rispetto delle norme del Codice. Deve, inoltre, astenersi dal trarre vantaggio personale da atti di disposizione dei beni sociali o da opportunità d’affari delle quali è venuto a conoscenza nel corso dello svolgimento delle proprie funzioni.
Ogni situazione che possa costituire o determinare un conflitto di interessi deve essere tempestivamente comunicata da ogni dipendente o collaboratore al proprio superiore o referente aziendale, o all’OdV. Se il superiore diretto ha un qualsiasi dubbio circa la situazione comunicata dal dipendente deve consultare i responsabili più alti in grado. I conflitti potenziali devono essere segnalati in modo che i responsabili possano continuare a monitorare la situazione per assicurarsi che non si sviluppi alcun conflitto effettivo.
In particolare, tutti i dipendenti e collaboratori di Erregame S.p.A. sono tenuti ad evitare conflitti di interesse tra le attività economiche personali e familiari e le mansioni che ricoprono all’interno della struttura di appartenenza.
La Società deve tenere un “registro dei conflitti” che conservi traccia dei dettagli di tutti i conflitti di interesse effettivi o potenziali segnalati dai dipendenti e delle azioni intraprese in ordine ai medesimi. I responsabili devono assicurarsi che qualsiasi conflitto di interesse effettivo o potenziale sia notificato alla personale responsabile delle tenuta del registro dei conflitti.


Sicurezza e salute.

Erregame S.p.A. si impegna a garantire un ambiente lavorativo conforme alle vigenti norme in materia di salute e sicurezza, promuovendo comportamenti responsabili e preservando, mediante il monitoraggio, la gestione e la prevenzione dei rischi connessi allo svolgimento dell’attività professionale, la salute e la sicurezza di tutti i dipendenti e collaboratori.
La Società garantisce l’integrità fisica e morale dei suoi collaboratori, condizioni di lavoro rispettose della dignità individuale ed ambienti di lavoro sicuri e salubri, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione degli infortuni e protezione dei lavoratori sui luoghi di lavoro, inclusi i cantieri temporanei e mobili.
La Società svolge la propria attività a condizioni tecniche, organizzative ed economiche tali da consentire che siano assicurati una adeguata prevenzione infortunistica ed un ambiente di lavoro sicuro.
Tutti i dipendenti e collaboratori sono tenuti allo scrupoloso rispetto delle norme e degli obblighi derivanti dalla normativa di riferimento in tema di salute, sicurezza e ambiente, nonché al rispetto di tutte le misure richieste dalle procedure e dai regolamenti interni.
I dipendenti/collaboratori, nell’ambito delle proprie mansioni, partecipano al processo di prevenzione dei rischi, di salvaguardia dell’ambiente e di tutela della salute e della sicurezza nei confronti di se stessi, dei colleghi e dei terzi.
Erregame S.p.A. si impegna, inoltre, a tutelare l’integrità morale e psichica dei propri dipendenti/collaboratori da atti di violenza psicologica o mobbing, contrastando qualsiasi attività discriminatoria o lesiva della persona.
Sarà considerata consapevole assunzione del rischio di pregiudicare le caratteristiche ambientali che la Società intende promuovere e preservare nei termini sopra indicati, essere o trovarsi sotto l’effetto di sostanze alcoliche, stupefacenti o ad esse assimilabili, nel corso della prestazione lavorativa e nei luoghi di lavoro.
Fatto quindi divieto, in particolare, di:
detenere, consumare, offrire o cedere a qualsiasi titolo sostanze stupefacenti o di analogo effetto;
fumare nei luoghi di lavoro.
Erregame S.p.A., nell’individuare eventuali zone riservate ai fumatori, terrà in particolare considerazione la condizione di chi avverte disagio fisico per l’eventuale presenza di fumo nelle situazioni di convivenza lavorativa e chiede di essere preservato dal contatto con il fumo passivo.


Uso dei beni aziendali.


Ognuno deve sentirsi custode responsabile dei beni aziendali (materiali ed immateriali) che sono strumentali all’attività svolta. Nessun dipendente può fare uso improprio, o permettere che si faccia uso improprio, dei beni e delle risorse di Erregame S.p.A.
Tutti i collaboratori/dipendenti hanno il dovere di avvisare tempestivamente le strutture preposte di eventuali danni a qualunque bene aziendale.
Il furto o le altre attività fraudolente da parte dei dipendenti sono tali da comportare licenziamento per giusta causa.
Per beni societari si intendono anche la proprietà intellettuale, le informazioni proprietarie, le corporate opportunity e i fondi appartenenti alla Società..
Le proprietà intellettuali comprendono brevetti, diritti d’autore, diritti di marchio, l’uso di nomi aziendali/marchi e i diritti di progettazione.

E’ consentito l’uso personale limitato, occasionale o accessorio di alcuni strumenti e sistemi aziendali forniti ai dipendenti per uso lavorativo individuale, a condizione che:
sia ragionevole e non interferisca con la corretta prestazione del lavoro;
non abbia un impatto negativo sulle prestazioni dei sistemi aziendali;
non abbia un fine improprio o illegale;
sia conforme alla Politica sulla riservatezza e Sicurezza Informatica di Erregame S.p.A.


Utilizzo di banconote, carte di pubblico credito, valori di bollo.

La Società, sensibile alla esigenza di assicurare correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari, esige che tutti i destinatari rispettino la normativa vigente in materia di utilizzo e circolazione di monete, carte di pubblico credito e valori di bollo, e pertanto sanzionerà severamente qualunque comportamento volto all’illecito utilizzo nonché alla falsificazione di carte di credito, valori di bollo, monete e banconote.
Contributi e finanziamenti pubblici.
È fatto tassativo divieto di indurre lo Stato o un Ente pubblico o l’Unione Europea in errore, con artifizi o raggiri, per procurare alla Società un ingiusto profitto o un altrui danno. Il profitto ingiusto può essere diretto o indiretto e comprendere anche contributi, finanziamenti, altre erogazioni comunque denominate concesse dallo Stato, da un Ente pubblico o dall’Unione Europea. È altresì fatto tassativo divieto di:
utilizzare o presentare dichiarazioni o documenti falsi o attestanti cose non vere, ovvero mettere omettere informazioni dovute, per conseguire contributi, finanziamenti, o altre erogazioni comunque denominate concesse dallo Stato, da un Ente pubblico o dall’Unione Europea;
destinare contributi, finanziamenti o altre erogazioni comunque denominate, concesse dallo Stato, da un Ente pubblico o dall’Unione Europea, ad iniziative diverse da quelle dirette alla realizzazione di opere o allo svolgimento di attività di pubblico interesse per il quale sono state ottenute.


Partiti politici.

Erregame S.p.A. non eroga contributi diretti o indiretti a Partiti politici sia in Italia sia all’estero, né a loro rappresentanti o candidati. Ogni apice, dipendente, collaboratore, agente deve riconoscere che qualsiasi forma di coinvolgimento in attività politiche avviene su base personale, nel proprio tempo libero, a proprie spese ed in conformità alle leggi in vigore.


Sistema di controllo interno.

Erregame S.p.A. intende diffondere al proprio interno una cultura consapevole dell’esistenza e dell’utilità dei controlli e dell’assunzione di una mentalità orientata all’esercizio del controllo.
Per controlli si intendono tutti gli strumenti necessari o utili ad indirizzare, gestire e verificare le attività societarie, con l’obiettivo di assicurare il rispetto delle leggi e delle procedure aziendali, proteggere i beni aziendali, gestire efficientemente le attività e fornire dati contabili e finanziari accurati e completi.
La responsabilità di realizzare ed assicurare un sistema di controllo interno efficace è comune ad ogni livello della struttura organizzativa; conseguentemente, tutti i dirigenti e dipendenti, nell’ambito delle funzioni svolte, sono responsabili della definizione e del corretto funzionamento del sistema di controllo.
L’Organismo di Vigilanza di Erregame S.p.A. ha libero accesso ai dati, alla documentazione ed alle informazioni utili per lo svolgimento dell’attività di revisione, nei limiti del rispetto della privacy.


Trasparenza dell’attività contabile.

Tutte le attività e le azioni svolte ed effettuate dai destinatari del presente Codice nell’ambito della rispettiva competenza lavorativa dovranno essere verificabili. La trasparenza contabile si fonda sulla verità, accuratezza, completezza, chiarezza ed affidabilità della documentazione dei fatti gestionali e delle relative registrazioni contabili.
Ciascun destinatario è tenuto a collaborare affinché i fatti di gestione siano rappresentati correttamente e tempestivamente nella contabilità.
Per ogni operazione è conservata agli atti una adeguata documentazione di supporto relativa all’attività svolta, in modo da consentire l’agevole registrazione contabile, l’individuazione dei diversi livelli di responsabilità nonché la ricostruzione accurata dell’operazione. Ciascuna registrazione deve riflettere esattamente ciò che risulta dalla documentazione di supporto.
I destinatari che dovessero venire a conoscenza di omissioni, falsificazioni, alterazioni o trascuratezze dell’informativa e della documentazione di supporto sono tenuti a riferirle al proprio superiore ovvero all’Organismo di Vigilanza.
Prerogativa imprescindibile di Erregame S.p.A. è garantire una rigorosa trasparenza contabile.
La gestione delle risorse finanziarie deve avvenire in maniera conforme alle procedure di approvazione ed autorizzazione appositamente definite.
I dipendenti e collaboratori sono tenuti ad agire con trasparenza verso il soggetto incaricato della revisione contabile ed il sindaco e a prestare ad esso la massima collaborazione nello svolgimento delle attività di verifica e controllo.
L’organo amministrativo dovrà astenersi dal tenere comportamenti commissivi od omissivi che impediscano il controllo da parte del sindaco o dei soci.
Deve essere garantita l’integrità del capitale sociale e delle riserve non distribuibili per legge.
Erregame S.p.A., nel rispetto delle normative antiriciclaggio e antiterrorismo vigenti, si adopera per prevenire l’utilizzo del proprio sistema economico-finanziario per finalità di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo (o di qualsiasi altra attività criminosa) da parte dei propri dirigenti, dipendenti e delle controparti con cui si relaziona nello svolgimento delle proprie attività.

La Società procede quindi a verificare con la massima diligenza le informazioni disponibili sulle controparti commerciali, sui propri collaboratori e consulenti, al fine di accertare la loro rispettabilità e la legittimità della loro attività prima di instaurare con loro rapporti d’affari. Cura altresì che le operazioni di cui è parte non presentino, anche solo potenzialmente, il rischio di favorire la ricezione, la sostituzione o l’impiego di denaro o altri beni derivanti da attività illecite.



MODALITÀ DI ATTUAZIONE

Ogni dipendente o collaboratore di Erregame S.p.A. è tenuto a conoscere le norme contenute nel presente Codice Etico e le norme di riferimento che regolano l’attività svolta nell’ambito della sua funzione, derivanti dalla Legge o da procedure e regolamenti interni.
Ogni dipendente o collaboratore deve altresì accettare in forma esplicita i propri impegni derivanti dal presente Codice, nel momento di costituzione del rapporto di lavoro, di prima diffusione del Codice o di sue eventuali modifiche o integrazioni rilevanti.

In particolare, i dipendenti e collaboratori hanno l’obbligo di:
astenersi da comportamenti contrari alle norme contenute nel Codice etico;
rivolgersi ai propri superiori, referenti aziendali o all’Organismo di Vigilanza, in caso di richiesta di chiarimenti sulle modalità di applicazione delle stesse;
riferire (meglio se in forma non anonima) tempestivamente ai superiori, ai referenti aziendali o all’Organismo di Vigilanza qualsiasi notizia, di diretta percezione o riportata da altri, in merito a possibili loro violazioni e qualsiasi richiesta gli sia stata rivolta di violarle;
collaborare con le strutture deputate a verificare le possibili violazioni;
informare adeguatamente ogni terza parte con la quale vengano in contatto nell’ambito dell’attività lavorativa circa l’esistenza del Codice e gli impegni ed obblighi imposti dallo stesso ai soggetti esterni;
esigere il rispetto degli obblighi che riguardano direttamente la loro attività;
adottare le opportune iniziative interne e, se di propria competenza, esterne in caso di mancato adempimento da parte di terzi dell’obbligo di conformarsi alle norme del Codice.

Organismo di Vigilanza.

Viene appositamente costituito (come da Protocollo allegato al Modello) presso Erregame S.p.A. un Organismo di Vigilanza a cui competono, tra l’altro, i seguenti compiti in merito all’attuazione del Codice:
monitorare l’applicazione del Codice da parte dei soggetti interessati;
relazionare periodicamente all’Amministratore unico sui risultati dell’attività svolta, segnalando eventuali violazioni del Codice;
ricevere e analizzare le segnalazioni in tema di violazioni del Codice;
esprimere pareri in merito ad ogni ipotesi di revisione dei processi interni, valutandone la coerenza con il Codice.

Comunicazione e formazione.

Il Codice deve essere portato a conoscenza di tutti i soggetti interessati interni ed esterni mediante apposite attività di comunicazione.
I vertici dirigenziali si fanno carico dell’effettiva attuazione del Codice e della diffusione dello stesso all’interno e all’esterno della Società.
Allo scopo di assicurare la corretta comprensione del Codice, Errregame S.p.A. realizza occasioni di comunicazione e formazione, funzionali a favorire la conoscenza dei principi e delle norme etiche contenute nel Codice.


Violazioni del codice etico e sanzioni.

I destinatari del presente Codice Etico sono tenuti ad informare tempestivamente l’Organismo di Vigilanza quando siano a conoscenza di violazioni anche solo potenziali del presente Codice.
La Società, al fine di facilitare le segnalazioni e comunicazioni da parte degli esponenti aziendali e dei collaboratori esterni, ha attivato un’apposita casella di posta elettronica riservata all’Organismo di Vigilanza (odv@erregamespa.it).
In ogni caso, la Società si impegna, anche con la collaborazione dell’Organismo di Vigilanza, affinché coloro che hanno effettuato le segnalazioni non siano oggetto di ritorsioni, discriminazioni o, comunque, penalizzazioni, assicurando, quindi, la adeguata riservatezza di tali soggetti (salvo la ricorrenza di eventuali obblighi di Legge che impongano diversamente).
Le segnalazioni verranno verificate utilizzando canali interni sicuri. L’impegno della Società a una verifica in via confidenziale, tempestiva ed equa delle segnalazioni, consentirà un’efficace risoluzione interna.
In caso di accertata violazione del Codice Etico, la cui osservanza costituisce parte essenziale delle obbligazioni contrattuali assunte dai dipendenti e/o collaboratori e/o dai soggetti che a qualunque titolo prestano la propria attività a favore di Erregame S.p.A., sono adottati, laddove ritenuto necessario per la tutela degli interessi aziendali e compatibilmente con la normativa applicabile, provvedimenti disciplinari calibrati sulla gravità dell’atto compiuto ovvero del comportamento tenuto e del danno arrecato.
Nel caso di rapporto di lavoro subordinato, la Società si impegna ad assumere qualsiasi provvedimento sanzionatorio nel rispetto delle procedure previste dall’art. 7 dello Statuto dei Lavoratori.


Adozione e modifiche del Codice etico.

Il presente Codice etico viene adottato con delibera dell’organo amministrativo di Erregame S.p.A, unitamente all’approvazione e adozione del Modello organizzativo, di gestione e controllo ai sensi del decreto legislativo n. 231 del 2001.

L’Amministratore unico è altresì competente per ogni futura modifica di esso, da adottarsi con apposite delibere.

1 Il Bribery Act è una legge del Regno Unito con la quale è stata disciplinata sia la corruzione nell’ambito della Pubblica Amministrazione, sia la corruzione privata. La legge stabilisce espressamente che chiunque eserciti del business nel Regno Unito, a prescindere dalla sede dell’impresa, dovrà adeguarsi al Bribery Act
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere le ultime novità
ISCRIVITI
Iscrivendoti alla newsletter accetti le condizioni della privacy
Erregame S.p.A.
Sede Legale: Via Olona, 25 - 20123 Milano (MI) +39 081/757.42.85 (3 linee PBX) info@erregame.com
 

Copyright 2016 - erregame SpA - P.Iva 05618691215

Copyright 2016 - erregame SpA - P.Iva 05618691215